news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

sabato 2 maggio 2020

Approvazione Consuntivo 2017, nota dei consiglieri di centrosinistra



I consiglieri comunali di centrosinistra Paola Abbagnato, Fabrizio Spinelli, Carmen Manna e Luigi Puliafito che non hanno partecipato alla seduta di approvazione del Conto Consuntivo 2017 hanno rilasciato in merito la seguente dichiarazione per spiegare la ragione del loro gesto.
“Dispiace registrare ancora una volta – si legge - come la realtà dei fatti sia stata deliberatamente distorta da quel pezzo di Consiglio Comunale che ,in preda ormai al livore assoluto nei confronti dell'Amministrazione e di quei consiglieri ad essa vicini, sta avvelenando il dibattito politico , per di più' in una situazione emergenziale come quella che stiamo attraversando.
E' ormai cosa nota che a seguito bocciatura del Consuntivo 2014 , il Consiglio Comunale sia commissariato per tutti i bilanci. In occasione della trattazione in aula del consuntivo 2017 , ancora una volta quella stessa parte di consiglio , con atteggiamenti dilatori , ritarda la votazione dello stesso con rinvii e cadute di numero legale.

A fronte di ciò i gruppi Dem e Pd , stanchi di queste tattiche ostruzionistiche di cui la città non ha alcun bisogno , hanno in piena autonomia , pur condividendo in assoluto lo strumento finanziario , deciso di lasciare all'opposizione l'onere di votare il bilancio nella consapevolezza che il consiglio rischiava lo scioglimento e pertanto da lì a qualche giorno sarebbe eventualmente intervenuto il Commissario ad approvare lo stesso. Ringraziamo i colleghi della restante maggioranza che senza essere stati coinvolti nella decisione, hanno partecipato alla votazione.
Comprendiamo benissimo altresì la frenesia di alcuni consiglieri, stante l'impossibilità di svolgere appieno la campagna elettorale, ma riteniamo che il limite sia stato ancora una volta superato .
La Politica è decisamente altro , tutto questo è solo frutto di rancori personali e di mancate nomine assessoriali che oggi danno il senso e la misura di cosa sia diventata la Politica in questa città.”

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!