news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 5 febbraio 2020

Al via i cantieri di servizio


Gli uffici comunali hanno completato l’iter per le assunzioni del personale che sarà operativo nei due cantieri finanziati dalla Regione. Lo ha reso noto l’assessore ai Lavori pubblici, Giuseppe Crisafulli.
Ciascun cantiere occuperà una ventina di persone, in centro cittadino e in periferia. «Il primo cantiere sarà impiantato nella frazione San Pietro – spiega l’esponente della Giunta Formica – e permetterà il rifacimento dei marciapiedi di via Policastrelli e via Libertà, opere che da tempo la comunità legittimamente sollecitava. L’altro cantiere, invece, interesserà la via Risorgimento, per sistemare, anche qui i marciapiedi antistanti alcuni istituti scolastici che in diversi tratti erano dissestati determinando potenziali situazioni di rischio per la pubblica incolumità».

Dunque, finalmente, si è usciti da una impasse che si trascinava da circa due anni a seguito della complessità dell’iter burocratico ma anche dei problemi legati alla definizione delle graduatorie che sono state di competenza dell’ufficio del lavoro. E ciò perché molte persone, beneficiando del reddito di cittadinanza, preferivano rinunciare al lavoro pur di non perdere le somme che mensilmente si ritrovano sulla card personale.
Imminente anche l’avvio dei cantieri di lavoro, dopo la pubblicazione del Piano di azione e coesione 2014-2020 (Programma operativo complementare Regione Siciliana) – Asse 8 “Promozione dell’occupazione e dell’inclusione sociale”, che autorizza l’attuazione dei progetti nei vari Comuni. Nel caso di Milazzo gli interventi da portare a compimenti sono quelli approvati nel 2014 e riguardano la manutenzione stradale e dei marciapiedi, attività di custodia, pulizia giardini, decoro urbano e servizi sociali. I cantieri, finanziati dall’assessorato regionale della Famiglia, delle Politiche sociali e del lavoro, hanno programmi della durata di 3 mesi.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!