news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

giovedì 16 gennaio 2020

Presentata la mappa informativa realizzata dall’associazione Mosaico


Una dettagliata mappa informativa “MAP, , redatta in doppia lingua, illustra il complesso monumentale del Castello e da adesso quindi la cittadella fortificata si arricchisce di un nuovo studio, da considerare punto di partenza, per rendere più accessibile e fruibile al massimo la visita del monumento, e che si rende preziosa soprattutto per i turisti.

A presentarla ed illustrarla in conferenza stampa al Comune sono stati l’assessore al turismo Pierpaolo Ruello e la rappresentante dell’associazione culturale il “Mosaico” Lucrezia Muscianisi. L’iniziativa all’interno del progetto “Sviluppo, turismo, territorio”, curato proprio dall’associazione. Nel presentare la mappa informativa, con progetto grafico elaborato dal designer Stefano Giunta, materiale fotografico donato da Angelo Ciccolo e realizzazione con il supporto della tipografia Lombardo, l’assessore Ruello, presente anche Costanza Rizzo, rappresentante dell’associazione guide turistiche, ha riferito dei vari eventi e delle diverse offerte d’intrattenimento di cui nel tempo si è resa protagonista l’associazione, che opera sin dal 2016 nel Castello di Milazzo.
E, proprio partendo da quell’anno, l’assessore Ruello ha comunicato l’incremento di presenze, fino a raggiungere la quota di oltre 20 mila, non tenendo conto dei visitatori delle festività che consentono l’accesso gratuito al complesso monumentale, per cui nello spazio di circa un quinquennio il trend in crescita fa registrare oltre 100 mila presenze di visitatori all’interno della cittadella fortificata.
La brochure bilingue non è da considerare comunque esaustiva –ha aggiunto Ruello- e ciò sarà possibile anche con investimenti che saranno assicurati dal punto di vista tecnologico, che daranno input ed incremento di sicuro pure a veicolare l’importanza, la bellezza e l’imponenza del Castello ben oltre i confini territoriali.
Quindi, un accenno alla presenza alla Bit di Milano, ed ancora ai pacchetti che potranno essere messi in campo in sinergia con Autorità Portuale ed Area Marina Protetta.
La mappa è stata illustrata come strumento di informazione da Lucrezia Muscianisi, anticipando che è prevista la trasformazione in formato digitale, dando al tempo stesso anche riscontro dell’incremento di presenze straniere al Castello di Milazzo. Nel parlare della mappa la Muscianisi ha riferito delle competenze impegnate nella sua creazione e si tratta di soggetti che hanno studiato la cittadella, facendo però del loro studio un punto di partenza per ulteriore sviluppo della stessa.
Infine, facendo cenno all’attività svolta dall’associazione culturale Mosaico all’interno del Castello, Lucrezia Muscianisi ha anticipato la prossima organizzazione di una nuova edizione dell’evento estivo “Mish Mash Festival” che si svolgerà al Castello dal 9 all’11 agosto. Un progetto che sarà identificato, come per il passato, nella presenza di gruppi musicali che assicureranno un cartello pieno di cantanti che, di sicuro, assicureranno una manifestazione ricca di tanta buona musica. E in proposito è stato fatto presente come 2 delle band, “Pinguini Tattici Nucleari, Eugenio in Via Di Gioia”, che si sono esibite già nella passata edizione saranno in concorso al prossimo Festival di Sanremo.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!