news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

lunedì 11 novembre 2019

Allerta meteo, domani a Milazzo le scuole resteranno aperte


Domani le scuole a Milazzo resteranno aperte.
Lo ha reso noto il sindaco il quale evidenzia che “dopo un'attenta e prolungata valutazione dell'evoluzione delle previsioni meteo, siamo giunti alla determinazione di non disporre la chiusura delle scuole per la giornata di domani 12 novembre 2019”.
Resta, naturalmente, la situazione di allerta meteo rossa diramata dal dipartimento regionale di protezione civile - e conseguentemente il dispositivo di sicurezza predisposto rimarrà attivo - ma ­ sottolinea Giovanni Formica ­ la sospensione delle attività didattiche non appare misura adeguata, tenuto conto che gli ultimi aggiornamenti delle previsioni segnalano una forte riduzione dell'annunciata attività temporalesca sul nostro territorio, specie nella mattinata di martedì”.

Il primo cittadino evidenzia ancora che “il provvedimento di sospensione delle lezioni è misura di grande impatto sulla vita delle famiglie e non consegue automaticamente all'allerta rossa, essendo il risultato di una valutazione che tiene conto dei fenomeni previsti in relazione alle caratteristiche di ciascun singolo territorio. Lo stesso dipartimento di protezione civile, del resto, nel recente passato ha invitato i Sindaci a valutare caso per caso le misure da adottare, senza introdurre meccanismi distorsivi del senso delle norme e dei piani di protezione civile”.
“Spiace – conclude Formica - che certa stampa, dopo avere preso l'ennesima cantonata ed avere pubblicato notizie senza averle preventivamente verificate, si abbandoni, nell'inutile ed infantile tentativo di giustificarsi, a commenti superficiali che danno il senso della leggerezza con la quale vengono considerate questioni di grande importanza per i cittadini”.  

2 commenti:

  1. Questo commento è stato eliminato da un amministratore del blog.

    RispondiElimina
  2. Signor sindaco avrebbe potuto anche chiudere solo le scuole superiori per gli alunni viaggiatori e lasciare aperte le altre scuole... Così non avrebbe influito su troppe famiglie... Anche perché i ragazzi di scuola superiore possono essere lasciati a casa da soli non hanno bisogno della babysitter

    RispondiElimina

Segui il tuo comune su facebook!