news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

martedì 3 settembre 2019

Area marina, primo confronto con i pescatori professionisti. Il 4 tocca alla pesca sportiva


Si è svolta questo pomeriggio in sala giunta la prima riunione tra presidente dell’Area marina protetta, Giovanni Mangano e i pescatori professionisti di Milazzo. Alla riunione, presente anche la consigliera del Cda, Simona Ratti ha partecipato una nutrita delegazione che, a volte anche in maniera vivace, ha rappresentato quelle che sono le esigenze che occorre tentare di non stravolgere. «Per noi la pesca rappresenta un motivo di lavoro – hanno affermato – e noi pescatori siamo i primi difensori del mare. Siamo disponibili a dialogare purché non vi siano restrizioni eccessive».

I rappresentanti del Consiglio di amministrazione dell’Area marina hanno spiegato che questo confronto scaturisce dalla necessità di raccogliere tutte le osservazioni possibili per la stesura di un regolamento di esecuzione ed organizzazione il più condiviso possibile. Tale regolamento andrà a disciplinare in maniera definitiva tutte le attività all’interno dell’area di Riserva. In atto è operante un disciplinare provvisorio che è stato approvato dal ministero e avrà scadenza a fine dicembre. Ciò ha consentito il rilascio delle autorizzazioni per sbloccare l’impasse. L’auspicio – sottolineato anche dal presidente Mangano – è quello di poter presentare un regolamento operativo entro la fine di questo mese.
Domani – 4 settembre - nuovo incontro sempre al Comune con i rappresentanti della pesca sportiva e ricreativa che saranno destinatari all’interno del regolamento di una specifica disciplina.  

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!