news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

giovedì 2 maggio 2019

Finanziati 600 mila euro per realizzare impianto sportivo a Bastione

Dopo il mercato coperto, è giunto a palazzo dell’Aquila anche il decreto di finanziamento per la realizzazione di un impianto sportivo a Bastione. Il Comune di Milazzo ha ricevuto la somma di 600 mila euro nell’ambito della ripartizione delle risorse messe a disposizione dal dipartimento della famiglia e delle politiche sociali che lo scorso anno ha pubblicato un bando da 36 milioni di euro complessivi per finanziare “Interventi di recupero funzionale e riuso di vecchi immobili di proprietà pubblica in collegamento con attività di animazione sociale e partecipazione collettiva”.

 “Siamo veramente soddisfatti- ha detto il sindaco Formica – e questo ulteriore finanziamento conferma che la progettualità paga. Ho già chiesto agli uffici di attivarsi per procedere agli atti conseguenziali per dotare il quartiere di Bastione di una struttura sportiva che possa essere riferimento per chi vuole fare sport. Tengo a sottolineare che si tratta del secondo finanziamento ottenuto attraverso questa “misura” dopo le somme ottenute in precedenza per la trasformazione del fatiscente mercato coperto di via Pescheria in uno spazio di coworking. Abbiamo puntato su queste proposte perché le ritenevamo – e abbiamo avuto ragione - maggiormente fattibili e poiché l’intervento previsto dal bando non doveva limitarsi solo al recupero del bene ma alla sua rifunzionalizzazione e riuso con attività di animazione sociale e partecipazione collettiva”.
“Obiettivo del progetto – aggiunge il responsabile dell’Ufficio Europa, Giovanni Mangano - è la promozione e la valorizzazione della pratica sportiva come strumento di crescita, integrazione, di prevenzione del disagio sociale giovanile, di diffusione di una cultura della non violenza. Lo sport deve essere elemento centrale della crescita delle persone, perché rappresenta un fattore di promozione del benessere psico-fisico e contribuisce a sperimentare in modo diretto valori importanti specie nelle fasi adolescenziali (rispetto degli altri e delle regole). Sono certi che questo impianto sarà un riferimento per tutti”.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!