news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

venerdì 8 marzo 2019

Servizio di igiene ambientale per i prossimi sette anni, aggiudicazione definitiva alla Tech


Aggiudicazione definitiva del servizio di igiene ambientale per i prossimi sette anni alla ditta Tech srl di Floridia. Gli uffici comunali hanno completato le verifiche relative alla documentazione prevista dalla normativa dopo avere, lo scorso gennaio, proceduto all’assegnazione provvisoria dell’appalto alla stessa società.
La Tech dunque si occuperà del servizio di igiene ambientale sino al 30 aprile 2026 a fronte di un’offerta complessiva di  euro 30.380.910,74, pari ad un ribasso del 5,59 per cento sul prezzo a base d’asta che era di euro 32 milioni e 175 mila euro oltre Iva.
L’inizio del servizio dovrebbe avvenire dal primo maggio. L’attuale ordinanza del sindaco di affidamento alla Loveral scade infatti giorno 30 aprile.

L’offerta della Tech srl, è stata ritenuta quella  “economicamente più vantaggiosa” rispetto alle altre. Al secondo posto si è classificata la Caruter di Brolo con un ribasso pari all’8,22 per cento. A concorrere all’appalto anche il Consorzio Ciclat di Ravenna, la Dusty di Catania e la Loveral di Patti in Ati con la ditta Ecoburgus.
La ditta aggiudicataria dovrà svolgere diversi servizi. Oltre alla raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, infatti è previsto lo spazzamento, la pulizia delle spiagge, delle caditoie, la raccolta dei rifiuti pericolosi, la pulizia dei terrapieni di Ponente e Levante.
La Commissione nella valutazione delle offerte, ha premiato “la strategia complessiva del progetto della Tech srl che prevede l'utilizzo di una flotta di mezzi all'avanguardia finalizzati al risparmio energetico e dotati di controllo satellitare, nonché puntuali servizi aggiuntivi ritenuti importanti quali  la pulizia delle caditoie e la derattizzazione.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!