news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

giovedì 7 marzo 2019

Prefettura autorizza intitolazione dell’asse viario al giudice Livatino


La Prefettura di Messina ha autorizzato il cambio di denominazione dell’asse viario da “viale Sicilia” in “viale Rosario Angelo Livatino”. Il provvedimento, contenente anche il parere favorevole espresso dalla Soprintendenza di Messina, è stato trasmesso al sindaco affinché dia esecuzione al provvedimento.
L’intitolazione era stata approvata lo scorso ottobre dall’unanimità dalla giunta Formica a seguito di una proposta formulata nel corso di una precedente seduta di consiglio comunale  dai  consiglieri Alessio Andaloro e Martina Maimone. 

Consiglieri che oggi esprimono la loro soddisfazione.  «Ci avviciniamo al trentennale della sua morte e anche la Chiesa ha concluso il processo di beatificazione – afferma Alessio Andaloro –. Ecco perché abbiamo ritenuto doveroso ricordarlo, anche attraverso la nostra toponomastica. È importante la memoria ed il ricordo di chi si è sacrificato per la collettività. Livatino lo ha fatto, è stato una vittima del dovere, un magistrato che ha pagato con la vita per aver svolto la sua attività secondo i principi e i canoni fissati dalla Costituzione».

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!