news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

venerdì 30 novembre 2018

Gara parcheggi, martedì 4 il consiglio comunale straordinario


Il presidente del consiglio comunale Gianfranco Nastasi ha convocato per martedì prossimo alle 19 il consiglio comunale in seduta straordinaria per affrontare la questione della sosta a pagamento dopo che la gara d’appalto pluriennale è andata deserta. A chiedere la seduta sono stati otto consiglieri comunali (Francesco Alesci, Antonio Foti, Pippo Midili, Lydia Russo, Rosario Piraino, Maria Magliarditi, Massimo Bagli e Franco Russo) i quali nella nota inviata alla Presidenza hanno espresso la necessità di capire come l’Amministrazione intenda superare questa fase di stallo che ormai si trascina da diversi anni con disagi sia per la viabilità cittadina, visto che la sosta non è regolamentata negli stalli blu, ma anche per i lavoratori che sono rimasti non solo senza occupazione ma anche senza sussidio. E’ stata richiesta la presenza in Aula sia del dirigente del settore, sia del Rup.

Nel frattempo su input dell’Amministrazione, gli uffici comunali si sono messi all’opera in modo da rivedere il bando di gara e approntare quelle modifiche e quei correttivi che avrebbero determinato l’esito dell’esperimento di gara deserta.
“Le informazioni assunte dagli uffici – ha detto il sindaco Formica- saranno fondamentali per la nuova stesura degli atti e dimostrano, al pari dei sopraluoghi, che l’idea progettuale costruita dai tecnici era anche corretta. Non rinunciamo ad assicurare un tale servizio che giudichiamo importante per Milazzo”. Mentre, la mancata partecipazione di imprese alla gara è stata, per certi aspetti, anche giustificata dal sindaco. “Come avevamo immaginato e detto nei mesi scorsi, la disponibilità di informazioni sull’andamento del servizio è elemento irrinunciabile per soggetti che si muovono sul mercato con competenza e professionalità e la mancanza di esse ha fin qui tenuto lontani gli operatori maggiormente qualificati e solidi”.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!