news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 19 settembre 2018

Ambiente, riunione tra i sindaci di Milazzo e San Filippo e i vertici della Ram


Si è svolto questa mattina a palazzo dell’Aquila un incontro tra i sindaci del Comune di Milazzo e di San Filippo del Mela, i rappresentanti della Città Metropolitana di Messina ed i vertici della Raffineria di Milazzo. Oggetto della riunione era la definizione dei membri del Comitato tecnico scientifico che si è deciso di costituire lo scorso 28 marzo in occasione delle riunioni che hanno visto impegnati gli amministratori ed il management di Ram, per il rilascio dell’Aia ministeriale alla stessa azienda.
Al termine del confronto si è proceduto alla designazione dei membri di ciascun ente interessato. Per il Comune di Milazzo il sindaco Formica ha indicato Marina Capone e Ferdinando Merendino, mentre per la “Città Metropolitana” i prescelti sono Antonio Ferraro e Antonio Donato. Il sindaco di San Filippo del Mela, Giovanni Pino ha comunicato che fornirà le proprie indicazioni entro martedì 25. I rappresentanti della Ram (il direttore generale Pietro Maugeri e il direttore del Personale, Luca Franceschini) hanno invece comunicato che i loro rappresentanti saranno i professionisti Luigi Manzo e Carlo Zocchetti.
Il Comitato tecnico scientifico tornerà a riunirsi il prossimo 26 settembre alle 15 presso i locali del Comune di San Filippo del Mela.
Domani – giovedì 20 – invece in Prefettura a Messina alle ore 17 si terrà una riunione promossa dal prefetto Librizzi per una valutazione congiunta delle problematiche connesse alla Raffineria. All’incontro parteciperanno il sindaco della Città Metropolitana di Messina, i sindaci di Condrò, Gualtieri Sicaminò, Milazzo, Pace del Mela, San Filippo del Mela, Santa Lucia del Mela e San Pier Niceto, il dirigente dell’assessorato regionale al Territorio ed Ambiente, il comandante provinciale dei vigili del fuoco, il dirigente generale dell’Asp, il direttore dell’Arpa di Messina, il responsabile della Protezione civile regionale di Messina ed il direttore della Raffineria.


Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!