news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 29 agosto 2018

Incontro tra Presidente del Consiglio e Dirigenti Scolastici sulla chiusura degli istituti superiori.


Si è svolto questa mattina, all'ufficio di Presidenza del Consiglio Comunale, un incontro tra i Dirigenti scolastici degli istituti Superiori di Milazzo promosso dal presidente Gianfranco Nastasi. Presenti i presidi Stefania Scolaro e Delfina Guidaldi  e alcuni consiglieri comunali.
Obiettivo della riunione era cercare di individuare le soluzioni da seguire per superare la grave situazione esistente con le scuole provinciali che continuano, ad eccezione di alcuni istituti, a rimanere chiusi dopo la decisione assunta dal Sindaco della Città Metropolitana di Messina. E nel corso dell’analisi del problema si è concordato che la decisa presa di posizione di De Luca ha avuto il pregio di porre l'accento sulle lacune da tempo esistenti.

Non c’è dubbio che ciò sta provocando disagi al personale docente ed agli alunni. Dovesse infatti perdurare la chiusura delle scuole, il regolare svolgimento dell'anno scolastico potrebbe essere condizionato anche per l’assenza dei tempi necessari a rispettare le disposizioni in materia di didattica. Già – è stato detto – si sta operando in situazioni di emergenza per riuscire a far svolgere gli esami di riparazione ma già le prime riunioni che i dovranno tenere per i docenti, rappresentano un problema di non facile soluzione.
Le riflessioni delle dirigenti scolastiche sono state pienamente condivise dal Presidente del Consiglio Comunale e dai consiglieri presenti e , qualora la situazione attuale non dovesse trovare sbocchi immediati nei prossimi tavoli tecnici già predisposti tra i soggetti coinvolti, si promuoverà un incontro che verrà successivamente richiesto al vertice dell'Area Metropolitana di Messina.
Nel corso della riunione è stata data disponibilità, per qualsiasi evenienza ed eventuale necessità delle Scuole, dell'uso dell'aula consiliare.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!