news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

giovedì 31 maggio 2018

Domani allo stadio “Salmeri” iniziativa per le scuole dell’Amatori Milazzo rugby


Si concluderà ufficialmente domani - venerdì 1 giugno - il progetto “Dalla scuola alla meta” dedicato dall’Amatori Milazzo Rugby alle scuole primarie e secondarie, realizzato con l’istituto comprensivo primo di Milazzo diretto da Elvira Rigoli  con l’ausilio dei docenti di attività motoria coordinati dalla professoressa Rosaria Firmanò.
Sarà una giornata di festa quella che si terrà al campo sportivo “Salmeri”.

L’iniziativa – come spiega Sergio Chillè – realizzata in collaborazione con la Federazione italiana di rugby, ha come obiettivo l’educazione sociale degli studenti della scuola dell’obbligo, attraverso l’utilizzo di un metodo pedagogico originale: l’utilizzo del rugby come strumento didattico. Attraverso lo sport fra i banchi di scuola, si è creato il giusto connubio fra scuola e sport, all’insegna di quelli che saranno i cittadini di domani. A concludere la parte teorica delle cinque lezioni, un torneo non agonistico al quale parteciperanno tutti gli alunni del plesso e che si terrà negli spazi del campo sportivo comunale. Divisi in gruppi da 30, attraverso dieci stazioni, i ragazzi si fermeranno per venti minuti in una singola area per l’attività motoria e propedeutica.
La realizzazione di questa manifestazione è stata e sarà possibile grazie al sostegno della Raffineria di Milazzo ed agli sponsor che hanno creduto in questa idea: l’azienda di Acque oligominerali Fontalba, “Idea Energia”, azienda fornitrice di luce e gas sul territorio nazionale, già sponsor della squadra femminile del calcio Napoli. I trecento ragazzi della scuola media Garibaldi con le relative famiglie ed il corpo docenti saranno accolti al campo sportivo “Salmeri” dall’irlandese Ian McKilen, mediano di apertura della nazionale italiana di rugby naturalizzato italiano, uno dei migliori giocatori nel ruolo di piazzatore”.
Alla manifestazione prenderanno parte Orazio Arancio, presidente regionale della Federazione Italiana Rugby, il sindaco Giovanni Formica e l’assessore allo sport, Giuseppe Crisafulli, dirigenti della federazione di rugby, le delegazioni delle società sportive di rugby delle città di Messina e di Barcellona.


Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!