news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 21 febbraio 2018

Intimidazione dipendenti comunali, solidarietà dei consiglieri di opposizione


I consiglieri comunali di opposizione, De Gaetano Francesco, Russo Francesco, Russo Lydia, Midili Giuseppe, Piraino Rosario, Magliarditi Maria, Maimone Martina, Andaloro Alessio, Cocuzza Valentina,  Foti Antonio, Sarao Santi, Rizzo Franco,  Oliva Alessandro, Simone Magistri, Bagli Massimo, Nastasi Gianfranco e Alesci Francesco, in una nota esprimono “piena solidarietà ai dipendenti del Comune di Milazzo che sono stati oggetto di atti intimidatorio che minano la serenità e la tranquillità con la quale i dipendenti debbono svolgere le proprie funzioni”.

Confidando sul lavoro delle forze dell’ordine “per riuscire a risalire a chi vigliaccamente tende ad intimorire chi ogni giorno cerca di fare del proprio meglio per far si che la città abbia i giusti servizi”, i consiglieri invitano tutte le forze politiche ad un momento di riflessione su quanto avvenuto. “E’ necessario che ai dipendenti del nostro Comune venga riconosciuta la giusta professionalità ed il giusto impegno che troppe volte, in questi ultimi periodi, è stato messo in discussione dalle stesse istituzioni comunali. Non si può dare alla città, ai cittadini, un’immagine negativa di chi è chiamato a svolgere le proprie funzioni a contatto con il pubblico. Ciò serve solo a sminuire la portata del lavoro svolto ed a dare un’immagine dell’impiegato comunale che non condividiamo. Si torni ad un clima di serenità e di pacatezza anche nelle dichiarazioni e nelle opinioni espresse. Nessuna individuazione di responsabilità ma un chiaro e forte richiamo a smorzare toni ed atteggiamenti che possano in qualche modo mettere in dubbio la professionalità dei funzionari ed impiegati del nostro Ente a cui va invece tutta la nostra incondizionata fiducia”. 

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!