news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 4 ottobre 2017

Acquisite già 30 richieste di Carta identità elettronica nei primi due giorni

Sono già 30 le richieste di carta identità elettronica acquisite dallo speciale sportello comunale istituito al Comune di Milazzo dopo l’abilitazione ottenuta dal Ministero dell’Interno. Il servizio è stato attivato lunedì 2 ottobre. Nello sportello (stanza 8 – piano terra – del palazzo municipale) operano due dipendenti comunali del settore Stato Civile col supporto di un tecnico informatico del Ced. La città del Capo è uno dei primi Comuni della provincia a poter acquisire le richieste per l’emissione della nuova carta d’identità elettronica.

Il documento – come è noto – non viene rilasciato “a vista” come la tradizionale carta d’identità.
Infatti il cittadino che si presenta allo sportello fornisce i propri dati anagrafici e biometrici, paga il costo previsto e dovrà attendere il nuovo documento direttamente al proprio domicilio, o se lo vorrà potrà chiedere che lo stesso venga inviato al Comune.
La carta d’identità elettronica arriverà entro 6 giorni lavorativi.
Il costo del documento è pari a 22,50 euro per il primo rilascio o il rinnovo, mentre per il duplicato serviranno 28 euro.
I documenti di identità cartacei esistenti saranno comunque validi fino alla loro scadenza naturale, poi saranno sostituiti dalla nuova carta elettronica.
Molti dei cittadini che hanno chiesto la carta d’identità elettronica ha dato il proprio assenso alla positiva indicazione della voce “donazione degli organi”.


Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!