news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

giovedì 3 agosto 2017

Dal 3 al 10 agosto mostra “I disorientati” di Piero Nardelli

Andrà in scena dal 3 al 10 agosto nel Monastero della Benedettine (Cittadella Fortificata) a Milazzo la mostra intitolata I Disorientati a cura di Francesca Di Ponzio, Presidente dell’Associazione C.L.A.M. International, con sede in Taranto.
Si tratta dell’esposizione di ceramiche di Piero Nardelli, scultore tarantino che espone alcune sue opere anche nella galleria Recta di via dei Coronari a Roma. Piero Nardelli vive e lavora a Taranto, da sempre si dedica alla creazione di manufatti di ceramica artistica, figure definite da intensi accostamenti cromatici che rappresentano in chiave ironica, ma anche drammatica, passioni e emozioni con cui l’uomo fa i conti tutti i giorni e che spesso lo introducono in una dimensione quasi irreale. L'arte aiuta a guardarsi con ironia e trasformare le paure in serena malinconia o esilaranti avventure.


L’autore usa come materiale l'argilla, la materia più povera e primitiva. In questo modo l'uomo aspira a dare forma alla sua immagine. I Disorientati, sono terrecotte attraverso cui l’autore esprime la mostruosità di una condizione umana che vuole trasformarsi in bellezza e fermare nella plasticità della forma, il flusso del tempo presente, passato e futuro. Lo spirito dell'arte greca ancora affascina l'artista che sfida le sue figure ed impone un equilibrio improbabile. Le opere dell'artista tarantino saranno esposte nella splendida cornice del Castello di Milazzo, nell'ambito delle iniziative dell'estate milazzese, proposte dall'Assessorato alla Cultura del Comune della splendida cittadina siciliana. Si ricorda che la stessa città siciliana fa parte dell’elenco dei borghi d’Italia.
Un momento artistico che valorizza i talenti e le tradizioni comuni, dall'artigianato della ceramica alla scultura, per indagare e rivelare gli umori del nostro tempo, sulla scia delle suggestioni dei grandi artisti del '900. Orari della mostra: Martedì/Domenica ore 9.30-13.30 e 16.30-20.30.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!