news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 28 giugno 2017

Bonifica dei fondali del Tono con l’intervento di Eco Tyre e Marevivo


Il consorzio EcoTyre e l’associazione Marevivo hanno scelto Milazzo per l’ultima tappa del progetto ‘PFU Zero sulle coste italiane”, la campagna di sensibilizzazione e di raccolta e recupero degli PFU-Pneumatici Fuori Uso a terra e in mare.  
Le operazioni di recupero degli PFU si svolgeranno dalle 9 alle 13 alla Baia del Tono grazie al lavoro dei subacquei di Aquatica Diving Research con il supporto della M/B Maestrale di Mare Pulito Srl. Le gomme giunte a fine vita raccolte verranno condotte dai mezzi del consorzio EcoTyre agli impianti di trattamento per essere correttamente gestite.  Alle 11.00 al lido “Stone Beach”, dopo i saluti di benvenuto del Sindaco Giovanni Formica, interverranno:
  • Fabio Rottino, Comandante della Capitaneria di Porto di Milazzo;
  • Carmen di Penta, Direttore Generale Marevivo;
  • Enrico Ambrogio, Presidente EcoTyre.


La mascotte di EcoTyre, Gummy, si occuperà, poi, delle attività di animazione con l’obiettivo di far capire a tutti i presenti come funziona la corretta filiera di gestione degli PFU e quanto sia importante la salvaguardia del mare e dei suoi abitanti.
A volere l’iniziativa anche il consigliere Alessandro Oliva che sottolinea la valenza dell’intervento di bonifica per porre fine allo stato di degrado in cui si trova uno degli angoli marini più suggestivi del promontorio milazzese. Già l’anno scorso le immersioni –come si ricorderà- hanno portato in superficie rifiuti e materiale di varia natura (diversi copertoni, bottiglie di plastica e tanto altro ancora) ed hanno permesso così di restituire ai fondali del Tono la loro bellezza, alla flora e  fauna marina il loro sviluppo, alle varie specie ittiche la riproduzione e di ritrovare il loro habitat naturale.


Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!