news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 10 maggio 2017

Amianto al Capo, Comune diffida proprietari delle aree


 Presenza di amianto a Capo Milazzo: dopo le denunce degli ambientalisti e la segnalazione della Prefettura al Comune, l’Ufficio ambiente ha deciso di diffidare i proprietari dei terreni a bonificare entro 10 giorni le aree interessate dalla presenza di lastre di onduline di cemento amianto, depositate sia in via Bevaceto che in via Aldo Moro, avvertendo che in caso contrario effettueranno l’intervento sostitutivo con addebito delle spese.
Nel frattempo sono quotidiane le segnalazioni dei cittadini riguardo alla presenza di amianto abbandonato sia in periferia, ma anche in pieno centro cittadino. Addirittura è stata segnalata presenza di amianto anche all’interno del Centro mercantile e in via Tonnara. «Purtroppo si tratta di una pessima abitudine dei cittadini che per non pagare i costi dello smaltimento – afferma l’assessore all’Ambiente Damiano  Maisano – approfittano dell’assenza dei controlli per depositare, specie nelle ore serali e notturne, materiali contenenti questa fibra pericolosissima. Non appena apprendiamo di uno smaltimento abusivo interveniamo per la rimozione, ovviamente con costi a carico di tutta la comunità. Nel caso delle ultime segnalazioni ho già provveduto per due volte a sollecitare gli uffici affinché effettuino dei sopralluoghi per avere contezza di quanto denunciato».

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!