news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

sabato 15 aprile 2017

Mozione Magistri su destinazione tassa soggiorno respinta dall’Aula

Bocciata dal consiglio comu­nale la mozione del consigliere Simone Magistri con la quale si proponeva un atto di indirizzo per la destinazione degli in­troiti derivanti dalla tassa di soggiorno per interventi volti al potenziamento dell’offerta turistica e dei sevizi connessi.

Dieci voti contrari (Italiano, Nani, Di Bella, Sindoni, Capo­ne, Maisano, Manna, Abba- gnato, Spinelli e Fori), 4 aste­nuti (Quattrocchi, Cocuzza, Saraò ed Oliva), 6 favorevoli: Magistri, Andaloro, Piraino, Magliarditi, Midili e Coppoli­no) e proposta dunque che do­po essere stata per diverso tempo all’ordine del giorno non è passata. Tra le proposte contenute nella mozione il po­tenziamento del servizio di tra­sporto pubblico locale, attra­ verso la reintroduzione nei giorni festivi delle corse da e verso la stazione ferroviaria di Milazzo, l’attivazione di un punto di informazione turi­stica ne alla stazione Fs; l’isti­tuzione nel periodo estivo e nei festivi di un apposito ser­vizio navetta che colleghi ap­posite aree di parcheggio isti­tuite presso il lungomare di ponente e di levante col cen­tro urbano.
Il Consiglio - i la­vori sono stati presieduti dal vice di Nastasi, Maurizio Ca­pone - ha poi approvato, con l’astensione di Magistri, il re­golamento per l’assegnazio­ne degli alloggi di edilizia re­sidenziale pubblica.

I lavori della sessione sono stati rin­viati a martedì 18 alle 19,30.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!