news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

venerdì 17 marzo 2017

Intervento del consigliere Bagli sul Castello

Potenziare l’offerta turistica della Cittadella fortificata. Questa la proposta del consigliere comunale Massimo Bagli e delle associazioni culturali, rivolta all’Assessore ai Beni Culturali Salvatore Presti al fine di approvare un nuovo regolamento per promuovere la conoscenza del bene attraverso visite guidate ed eventi pubblici e privati.

Oltre alle attività organizzate in proprio dall’amministrazione comunale, privati e associazioni - si evidenzia - appare opportuno proporre la realizzazione di eventi nell’ambito della cittadella fortificata (in particolare gli spazi del Bastione di Santa Maria, del Duomo Antico, del Monastero delle Benedettine, del Mastio, dell’anfiteatro moderno) e di qualunque altro spazio presente all’interno della stessa cittadella, individuato e predisposto dall’Amministrazione per lo svolgimento di attività indicandone le finalità, i criteri, le modalità e le procedure.
Il consigliere Bagli poi insiste per l’attuazione della sua mozione approvata dal Consiglio per la «localizzazione di spazi adiacenti e interni al castello ove allestire strutture (gazebi) in legno per la vendita di prodotti tipici del territorio milazzese e souvenir raffiguranti il castello ed altri luoghi d’arte della cittadina da integrare nel regolamento del Comune».

Riscontri si attendono anche dall’ “Art Bonus”, uno strumento promosso dal governo nazionale per ottenere delle risorse attraverso liberalità di imprenditori privati. La prima richiesta riguarda la creazione di un teatro estivo nella “Città murata”, ovvero la sostituzione della struttura prefabbricata collocata sui terrazzamenti di età carceraria del Duomo Antico per un totale di 800.000 euro. La seconda richiesta riguarda invece il Duomo Antico dedicato a S. Stefano che necessita coperture di manutenzione pari a 110.000 euro. Infine l’ultima richiesta vuole sovvenzionare il recupero del Bastione di S. Maria e uno spazio per l’accoglienza dei visitatori per la cifra di 500.000 euro. Altre risorse, dunque, dopo i 12 milioni già investiti.

Santi Cautela
Stagista Ufficio Stampa
Comune di Milazzo

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!