news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 16 marzo 2016

Mitigazione rischi naturali, presentato progetto all’Ue

L’amministrazione comunale guidata dal Sindaco Formica ha presentato nella qualità di Coordinatore un progetto della Comunità Europea per la realizzazione di una sala operativa comunale prima in Italia che svolgerà attività di prevenzione e mitigazione dei rischi naturali e antropici. Le risorse richieste ammontano a un milione e 60 mila euro circa. La progettualità è stata portata avanti dalla concertazione tra l’ufficio Europa guidato dall’esperto Giovanni Mangano e la collaborazione del Dott. Alessandro Gattuso che ha proposto il progetto all’amministrazione tramite il vicepresidente del consiglio Maurizio Capone ed ha coordinato i contributi scientifici.

 Il Progetto Multi Risk Operative Centre (MuROC) prevede la realizzazione di una sala operativa comunale che svolgerà attività di prevenzione e mitigazione dei rischi naturali e antropici cui è soggetto il territorio di Milazzo ed aree limitrofe. Obiettivi principali del progetto sono: ricerca scientifica, pianificazione del territorio, formazione di personale tecnico e addetti di protezione civile ed attività di divulgazione alla popolazione.
Il centro fornirà un contributo tecnico – scientifico a supporto del Sindaco, quale ufficiale di governo e responsabile di Protezione Civile a livello comunale, sia nelle fasi ordinarie sia nelle condizioni di emergenza.
Il partenariato coinvolto nel progetto, presentato nell’ambito della Call Europea “Prevention and Preparedness Projects In Civil Protection and Marine Pollution 2016” è costituito dall’Università di Messina, Università di Palermo, Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale, Consiglio Nazionale delle Ricerche, Università di Malta, Università di Bangor (UK), e sarà coordinato dal Comune di Milazzo in qualità di Capofila.
Le competenze scientifiche del partenariato consentiranno di ottenere conoscenze approfondite e mirate sulle tematiche inerenti il rischio sismico, idrogeologico, da maremoti e da inquinamento marino. Tali conoscenze saranno  successivamente utilizzate da MuROC ai fini di una corretta ed adeguata pianificazione dell’emergenza. Una nuova coscienza nelle tematiche di protezione civile verrà diffusa tra la cittadinanza attraverso percorsi didattici formativi per scuole, seminari pubblici e la diffusione di materiale informativo sui principali rischi cui è potenzialmente soggetto il territorio di Milazzo e norme di comportamento da adottare in caso di emergenza.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!