news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

mercoledì 9 marzo 2016

Eliana Giorli La Rosa nel registro dei cittadini benemeriti



Nella giornata della festa della donna l’Amministrazione comunale ha deciso di iscrivere la Signora Eliana Giorli La Rosa nel registro dei cittadini benemeriti.
La cerimonia si è svolta nell’aula consiliare alla presenza di numerosi cittadini e dei congiunti della premiata. Introdotti dal presidente del consiglio Gianfranco Nastasi che ha sottolineato come il riconoscimento vada ad una persona che ha vissuto all’insegna della correttezza e dell’onestà, è stato il prof. Filippo Russo a soffermarsi sulla figura della signora Giorli, milazzese d’adozione – ha detto – ma voce autorevole  nei grandi eventi che si sono registrati in città nel dopoguerra ed oltre. Il relatore ha ricordato le lotte contadine sostenute assieme al marito Tindaro La Rosa, e soprattutto l’impegno in favore delle gelsominaie  e delle donne che lavoravano alla tonnara del Tono. E il presidente Nastasi, prendendo spunto dalla citazione di Russo, ha annunciato l’iniziativa di dedicare una via alle donne della tonnara nella zona del Tono.
La consigliera Carmen Manna – promotrice e coordinatrice dell’iniziativa – ha voluto invece riferire dei legami con la famiglia La Rosa, dell’approccio, ancora diciassettenne, alle lotte sindacali per assicurare migliori condizioni di vita ai lavoratori, alle doti acquisite al contatto con la famiglia La Rosa.

Il sindaco Giovanni Formica ha sottolineato ciò che ha rappresentato per Milazzo ed anche per l’Italia il contributo dato dai La Rosa nella resistenza per la nascita della nostra Repubblica e ha spiegato il senso del conferimento della benemerenza, “che è un invito a ciascuno –ha dichiarato- a ragionare sul proprio impegno”. Ed ha individuato in Eliana “un simbolo, perché –ha aggiunto- è prova di come in un percorso della vita si possa restare coerente a certi valori,  e mantenere soprattutto una coerenza politica”.
In chiusura la lettura delle motivazioni per il conferimento della benemerenza, quindi la consegna della pergamena, il ringraziamento di Eliana Giorli La Rosa che, con un pizzico di emozione, ha detto: “Sono orgogliosa di essere iscritta come prima donna nel registro dei cittadini benemeriti”.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!