news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

lunedì 1 febbraio 2016

Il sindaco incontra il nuovo dirigente del demanio

Si è svolta questa mattina a palazzo dell’Aquila una riunione tra il sindaco Giovanni Formica e il nuovo dirigente dell’ufficio del demanio marittimo, Francesco Bonasera. Obiettivo dell’incontro sollecitato dal capogruppo consiliare del Pdr, Gaetano Nanì, presente ai lavori, è stato quello di affrontare alcune tematiche che da tempo l’Amministrazione in istruttoria con l’ufficio regionale al fine di ottenere una celere definizione. Preliminarmente è stata discussa la questione dei locali dell’ufficio demaniale di via San Paolino – ex scuola media Zirilli – che presentano delle criticità, come riferito dall’ing. Bonasera. Il sindaco ha assicurato un intervento del Comune e nei prossimi giorni si terrà un sopralluogo per registrare gli interventi da eseguire.

Per quel che concerne le pratiche di interesse comunale, priorità è stata data alla questione dell’area dove sorgeva il Paladiana che l’Amministrazione intende recuperare, bonificare e mettere al servizio di attività culturali e fieristiche. E’ stata richiesta una integrazione della documentazione già trasmessa e adesso si attende il parere dei vari organi per il rilascio delle stessa al Comune. Il sindaco ha poi chiesto al Demanio di attenzionare alcune aree, come quella di Ponente dove sorgeva l’ex discoteca Le Cupole, in stato di forte abbandono e degrado, alla luce anche dell’interesse di diversi imprenditori intenzionati ad investire per recuperare la zona. Il demanio ha assicurato che si procederà al bando. L’ing. Bonasera ha poi suggerito al Comune di avviare delle pratiche per sdemanializzare aree pubbliche comunali, così come avvenuto per diversi lungomare della riviera jonica.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!