news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

venerdì 1 gennaio 2016

Capodanno in piazza, migliaia di giovani in festa

Le presenze in piazza della Repubblica hanno premiato gli sforzi degli organizzatori ed il Capodanno in piazza si è confermata una idea vincente per Milazzo.
Migliaia di milazzesi, ma anche persone provenienti dal comprensorio, in prevalenza giovani, si sono dati appuntamento alle porte della Marina Garibaldi per brindare al nuovo anno e festeggiare assieme agli artisti siciliani presenti sul palco:  Mario Incudine, la band Baciamo le Mani e il dj Ivan La Rosa col gruppo “La isla esta de moda”. L’iniziativa dell’associazione Deka Eventi presieduta da Anna Isgrò, patrocinata dal Comune di Milazzo, stanotte non solo ha avuto un buon successo di pubblico ma anche di critica. Nei momenti di maggiore picco, verso le 3 del mattino, oltre 4 mila presenze. Anche se non erano conosciuti al grande pubblico i Baciamolemani e Mario Incudine hanno prima convinto e poi coinvolto e reso gradevole la notte del primo dell’anno, complice anche un clima mite che ha visto tante famiglie in Piazza della Repubblica provenienti da Milazzo e dal comprensorio. Impeccabile il look dei due conduttori: Laura Culicetto  e Pierpaolo Ruello.

Con l’arrivo dei dj di “La isla de moda”, capeggiati da Ivan la Rosa, la Marina Garibaldi si è trasformata in una discoteca all’aperto fino alle 5. A beneficiarne tutti i locali non solo della zona ma anche delle vie limitrofe dove apparentemente gli stessi proprietari non si aspettavano un simile afflusso. Il costo della manifestazione è stato interamente sostenuto da piccoli sponsor privati.

«Grazie al Sindaco Giovanni Formica, all’amministrazione comunale, a tutto lo Staff che ha reso incredibilmente bella questa serata – ha affermato la presidente dell’associazione Anna Isgrò  – in particolare all’assessore alla Cultura Salvo Presti Maurizio Capone, Peppe Maimone, Gabriele Conti Taguali, Irene Torre, Pierpaolo Ruello, Angelo Maimone, Giovanni Mangano».

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!