news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

giovedì 18 dicembre 2014

Vandali al parco giochi di Ciantro

I vandali sono tornati al parco giochi di Ciantro. E stavolta hanno alzato il tiro bruciando una torretta in legno realizzata all’interno della struttura donata nel 2010 dalla Raffineria al Comune. L’incendio è avvenuto nel corso della notte. Per puro caso le fiamme non si sono propagate negli altri giochi e nella vicina area dove è stata scoperta una piccola necropoli. Inspiegabili i motivi del gesto. Secondo quanto si è appreso la torretta nelle ore pomeridiane era diventato luogo di riparo per giovani coppiette.

 Il parco giochi di Ciantro alcuni anni fa era stato chiuso dal Comune proprio per i continui episodi di vandalismo e l’area che avrebbe dovuto essere un centro di aggregazione per i piccoli residenti nella popolosa comunità era diventata invece una sorta di spauracchio per gli abitanti della Piana visto che nelle ore serali diventava luogo di raduno di personaggi senza scrupoli che oltre a provocare danni creano apprensione. Successivamente è stata riaperta dopo la manutenzione dei giochi danneggiati e un intervento di pulizia straordinaria con l’obiettivo di installare un sistema di videosorveglianza collegato con i vigili urbani e le forze dell’ordine.  

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!