news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

sabato 13 dicembre 2014

Intitolata al generale Beneventano del Bosco la via Duomo antico

Si svolta questa mattina  la cerimonia di intitolazione al generale Ferdinando Beneventano del Bosco dell’attuale via Duomo antico al Borgo.
All’evento,  hanno preso parte i diretti discendenti dell’Ufficiale dell’esercito duosiciliano, il barone Ettore Beneventano del Bosco e il barone Pietro Beneventano del Bosco, che era già stato ospite d’onore al Convegno Storico “Conversando con Beneventano del Bosco”, tenutosi lo scorso anno nel Duomo Antico del Castello. 
Presente anche la delegazione  Sicilia del Sacro Ordine Costantiniano di San Giorgio, col delegato vicario Antonio di Janni e i cavalieri costantiniani Salvatore Italiano, Giuseppe Matranga, Franz Riccobono, Giovanni Bonanno, Manlio Corselli e la dama Carmela Munda. 

Il rettore del Santuario di San Francesco, padre Mario Savareseha benedetto, dopo i discorsi del sindaco Pino e del barone del Bosco la targa dedicatoria. «Il generale del Bosco – è stato sottolineato – viene ricordato a Milazzo per essere stato il comandante della guarnigione borbonica di stanza al Castello nei fatti del 20 luglio 1860. Gli studi della più schietta tradizione bibliografica lo descrivono come “ufficiale integerrimo e valentissimo, che, pur adempiendo fedelmente al proprio incarico di fronteggiare l’avanzata dei garibaldini, ebbe il massimo riguardo per la Città di Milazzo e per la sua popolazione, evitò qualsiasi azione che potesse danneggiarla o procurare vittime tra i civili e dimostrò mitezza e magnanimità nei confronti degli stessi comitati rivoluzionari presenti nell’ambiente cittadino”.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!