news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

lunedì 22 dicembre 2014

Cantieri di lavoro, approvata la graduatoria definitiva

Approvata la graduatoria definitiva dei cantieri di servizi istituiti dalla Regione quale misura straordinaria ed urgente per mitigare le condizioni di povertà ed emarginazione sociale derivanti dalla carenza di opportunità occupazionali. A fronte di ben 539 istanze presentate, ne sono state ammesse, nelle varie categorie 134.
Nei prossimi giorni si potrà dare così il via libera ai progetti da inviare - obbligatoriamente entro fine anno - a Palermo per ottenere l'erogazione delle somme da parte dell'assessorato alle Politiche sociali, ultimo atto per attivare finalmente i cantieri. In graduatoria, dopo la lunga fase delle verifiche e dei riscontri incrociati anche con i dati Inps, delle autocertificazioni presentate, sono rimaste 134 persone, ma di fatto nei cantieri prenderanno servizio 69 persone. I progetti finanziati saranno sei considerato che ciascun cantiere prevede l’impiego di 10 unità.

Ciò per la necessità da parte del Comune di rispettare i parametri (particolarmente rigidi) imposti nel bando della Regione siciliana che prevedeva l'impiego di quote specifiche di disoccupati ma anche i limiti della partecipazione di un solo esponente per nucleo familiare. Se cioè due fratelli disoccupati hanno presentato richiesta entrando in  graduatoria , solo uno potrà lavorare.

Nel dettaglio il 50 per cento dovevano essere giovani, il 20 per cento rientrante tra i 18 ed i 36 anni, un altro 20 per cento invece over, cui si aggiunge un 10 per cento da ripartire equamente (5 e 5) tra portatori di handicap ed immigrati. A fronte di ciò dunque ecco che sui 134 idonei, è stato possibile scegliere 41 giovani, 14 persone nella fascia 37-50 e altri 14 tra gli over 50. 

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!