news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

lunedì 20 ottobre 2014

Mostra “QuindiciDiciotto” a palazzo D’Amico sulla guerra mondiale

Particolarmente apprezzata la mostra itinerante per commemorare il centenario dalla Grande Guerra, promossa e realizzata da un gruppo di appassionati cittadini della Valle del Mela, patrocinata dai comuni di Milazzo, Santa Lucia, San Filippo e Pace del Mela.
Inaugurata lo scorso 10 ottobre a Palazzo D’Amico, farà progressivamente tappa in tutti i quattro municipi fino a giugno 2015.
«È un’occasione per ricordare e far conoscere ai più giovani gli orrori della guerra, visti stavolta da una prospettiva diversa, quella locale. Il contributo della Valle alla prima guerra mondiale, soprattutto in termini di vite umane, è stato notevole» ha dichiarato l’assessore ai beni culturali di Milazzo, prof. Dario Russo. Dopo di lui, i ringraziamenti del sindaco, Carmelo Pino, il quale ha evidenziato l’importanza di aver riunito tutte le quattro comunità cittadine, divise amministrativamente, ma unite dalla storia.

Oltre trenta sono i pannelli descrittivi e illustrativi che ripercorrono le gesta di uomini nati sul nostro territorio e distintisi in battaglia per eroismo. Tra questi, il famosissimo ammiraglio Luigi Rizzo (la cui figlia, Maria Guglielmina, ha preso parte all’inaugurazione) e lo sconosciuto eroe filippese, capitano Antonino Fazio. Molte le immagini e i reperti bellici che corredano l’esposizione, questi ultimi messi a disposizione dal dott. Francesco La Spada.   

La mostra, intitolata “QuindiciDiciotto”, è stata fortemente voluta da Laura Ryolo e resa possibile grazie ai contributi di Massimo Tricamo, Franco Biviano, dalla redazione del periodico culturale “Mankarru” e da Luca Formica.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!