news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

lunedì 13 ottobre 2014

Inaugurato il nuovo anno accademico della Lute

Il sindaco Carmelo Pino e l’assessore Stefania Scolaro hanno partecipato venerdì pomeriggio presso l’ITTS “Ettore Majorana” di Milazzo, alla presentazione dell’anno didattico 2013/14 della LUTE (Libera Università per la Terza Età), associazione di promozione sociale che, giunta al quarto anno di attività, ha riscontrato risultati crescenti per iscrizioni – oltre 900 - e numero di corsi.

Ad aprire i lavori è stato il presidente Claudio Graziano che ha comunicato il riconoscimento dell’Auser nazionale che ha assegnato a Milazzo il “bollino blu” per la qualità dell’offerta culturale e per la capacità dei promotori di far sì che la Lute diventasse un punto di riferimento per chi, imparando, abbia voglia di trasmettere conoscenze e pensieri alle persone vicine. Ha quindi evidenziato l’importante collaborazione del prof. Stello Vadalà, Dirigente Scolastico dell’Istituto industriale e ricordato lo scambio culturale tuttora in corso con la Polonia, salutando sette rappresentanti della comunità di Jelenia Gora.
Il sindaco Carmelo Pino ha elogiato la Lute per il lavoro di offerta costruttiva donata dai volontari agli iscritti ma anche all’intera cittadinanza milazzese,  evidenziando che ormai sik tratta di una realtà qualificante e soprattutto imponente dal punto di vista della partecipazione dei cittadini. Ha preannunciato il coinvolgimento della Lute anche nell’attività che il Comune intenderà portare avanti nel settore della divulgazione delle notizie in materia di Protezione Civile.

Il prof. Bartolo Cannistrà, Presidente del Comitato scientifico della LUTE, si è invece soffermato sull’efficienza dello staff organizzativo e sulla ricchezza di un’offerta formativa “gratuita, differenziata e mai banale”.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!