news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

venerdì 5 settembre 2014

Defibrillatore semiautomatico sarà sistemato nella zona del porto

Anche il Comune di Milazzo ha aderito al progetto “Ti abbiamo a cuore”, interamente finanziato dal Ministero dell’Economia ed approvato dall’assessorato Regionale della Salute, che prevede il posizionamento di defibrillatori semiautomatici (DAE) in luoghi pubblici mirati. Il sito prescelto per la collocazione della teca con la fattiva collaborazione dell’associazione Guardia Costiera Volontaria, Centro Operativo di Milazzo è  l’area portuale dove sono stati individuati anche cinque operatori destinatari della formazione e dell’addestramento.

«Il progetto – spiega l’assessore Santi Romagnolo – è finalizzato al posizionamento di queste apparecchiature e alla  trasmissione e diffusione delle necessarie conoscenze sulle tecniche di rianimazione cardiopolmonare. In caso di arresto cardiaco improvviso, un intervento di primo soccorso, tempestivo e metodologicamente adeguato, contribuisce infatti a salvare sino al 30% in più delle  persone colpite. In particolare, è dimostrato che la maggiore determinante per la sopravvivenza è rappresentata dalle prime manovre di soccorso, ovvero le compressioni toraciche esterne e la ventilazione di soccorso, applicate il prima possibile anche da parte di personale non sanitario.
A questo primo e fondamentale trattamento può aggiungersi l’utilizzo del defibrillatore semiautomatico (DAE), che consente, di erogare una scarica elettrica dosata, in grado, in determinate condizioni, di far riprendere l’attività cardiaca spontaneamente. Per queste ragioni – conclude l’assessore –  occorre che le tecniche di primo soccorso diventino un bagaglio di conoscenza comune e diffusa».

I defibrillatori semiautomatici, portatili, di piccole dimensioni e facile utilizzo, analizzano automaticamente il ritmo cardiaco e sono in grado, guidando l'operatore, di erogare uno shock salvavita così da ripristinare il normale battito.

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!