news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

martedì 20 agosto 2013

Tragedia “Schiave” al Castello, successo di pubblico e critica

Successo oltre ogni previsione al Castello per la tragedia “Schiave”, tratta dalle  opere “Le Troiane” ed “Ecuba” di Euripide, scritta e diretta da Francesco Vadalà, per la direzione artistica di Tindaro Italiano.
L'evento è stato organizzato dalla cooperativa “Arte e a capo” che nella piazza delle Armi del Mastio ha voluto proporre un genere, il dramma antico, sicuramente inedito per il territorio. Un adattamento delle due note tragedie incentrato sul dramma delle donne troiane, che dopo aver visto morire i loro uomini per mano degli Achei, vengono assegnate come schiave ai vincitori. Un destino al quale vanno incontro consapevoli di aver perso tutto, ma non la dignità, che invece gli spietati soldati greci sembrano non aver mai posseduto.

Brillante la performance dell’intero cast, composto da un gruppo di attori professionisti e da uno selezionato tra donne non legate esclusivamente al mondo del teatro (Luisella Arato, Francesca Bertè, Elena Cama, Maria Anna Milazzo, Rossana Otera, Luisa Picciolo, Maria Concetta Puglisi, Vincenza Salmeri) accompagnato ai tamburi da Salvatore Sindoni e guidato dalla maestra Francesca Maimone. Curata nei minimi dettagli la regia, affidata a Francesco Vadalà, psicologo, regista, drammaturgo.                                                                                      

Nessun commento:

Posta un commento

Segui il tuo comune su facebook!