news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

lunedì 3 agosto 2020

Centri estivi, prorogato il bando. Domande entro il 31 agosto

Riaperti i termini per la presentazione delle istanze da parte delle famiglie con figli di età compresa tra i 3 ed i 14 anni, interessate al sostegno economico per le spese delle rette di frequenza ai centri estivi accreditati. Il nuovo termine scadrà il 31 agosto.
Le istanze potranno essere presentate direttamente ai centri accreditati con l’Ente: Amatori Milazzo Rugby , “Dream dance”, Ludoteca Wonderland, Ludoteca Castello Incantato, Fondazione Barone Lucifero- Gigliopoli, Melograno – Olivarella, Azienda agricola San Basilio.
Il modulo di richiesta dovrà essere debitamente compilato e sottoscritto e , pena l'esclusione, dovrà essere corredato dalla copia di un documento d’identità in corso di validità, e da copia dell'ISEE aggiornato e da autocertificazione 2020 attestante le condizioni occupazionali dei primi mesi dell'anno.

Sicilia Mater - format culturale in Streaming - Gianni Bonina, Speciale CastrorealeMilazzo Jazz 20a edizione, Ricordo del Giudice Scopelliti


 Lunedì 3 agosto 2020 ore 21,30

Il giornalista Marco Olivieri, addetto stampa di Marlin editore, dialoga con lo scrittore Gianni Bonina sul romanzo “Un cuore per la signora Chimento”
C’è il giallo. C’è la scrittura elegante. C’è l’analisi del potere e di una sanità collusa con la mafia. C’è la forza intrinseca della letteratura in una Catania ambigua, vissuta in modo ambivalente. Una riflessione, tra le pieghe, sulla Sicilia e forse sull’Italia, nel romanzo di Bonina, ma anche un’indagine serrata su un mondo cinico fra trapianti d’organi, stent cardiaci scaduti e potenti che pretendono l’impunità.
Lo scrittore catanese – una firma culturale di numerose testate, oltre che autore di romanzi e saggi, compreso un memorabile "Tutto Camilleri" – è autore di un romanzo pubblicato da Marlin editore, la casa editrice di Tommaso e Sante Avagliano (collana Il portico, www.marlineditore.it). Un thriller sociale che vede al centro della scena un cronista, Natale Bianco.
Un personaggio seriale con una vaga somiglianza con De Niro e una capacità d’indagare su un pasticciaccio brutto di politico/mafioso.

venerdì 31 luglio 2020

L’assessore Giovanni Di Bella lascia l’Amministrazione Formica



L’assessore ai servizi sociali Giovanni Di Bella ha rassegnato le dimissioni dalla giunta Formica. Lo ha fatto con una lettera inviata al sindaco, al segretario generale e al consiglio comunale nella quale spiega tale gesto con la sua intenzione di rinnovare il suo impegno politico in vista del prossimo appuntamento elettorale. “Ritengo sia giusto lasciare il mio ruolo nell’Esecutivo – scrive Di Bella – per affrontare senza alcun condizionamento o favoritismo di parte, la competizione elettorale”. “Sono onorato di aver portato a compimento il mandato affidatomi, che ho svolto sempre con senso di profonda responsabilità istituzionale, lealtà nei confronti del sindaco e della compagine amministrativa – si legge nella lettera - e con spirito di servizio verso tutti i cittadini milazzesi, e sono orgoglioso di aver conseguito risultati gratificanti quanto insperati, nell'interesse della collettività e delle persone più svantaggiate. Esprimo la mia gratitudine al sindaco per la stima e per la fiducia che mi ha dimostrato, chiamandomi a collaborare per il bene della nostra città, facendomi assumere un ruolo che mi ha dato modo di acquisire e mettere a frutto ulteriori competenze amministrative, che sarò lieto di mettere ancora una volta a servizio della nostra amata Milazzo”.

martedì 28 luglio 2020

DOMANI RIPARTE IL GIARDINO LETTERARIO A VILLA VACCARINO


Domani -mercoledì 29 - riparte la quarta edizione del Giardino Letterario in programma a Villa Vaccarino. Con inizio alle 19.30 dieci appuntamenti con storie, autori, temi.
Ingresso libero nel rispetto della normativa Anti Covid 19 sul distanziamento sociale e anti assembramento.

lunedì 27 luglio 2020

Sentenza Tar Piano qualità dell’aria, dichiarazione del sindaco Formica


Il sindaco Giovanni Formica appresa la notizia della sentenza della prima Sezione del Tar di Palermo che accoglie i ricorsi presentati dalle industrie siciliane contro il Piano regionale di tutela della qualità dell’aria, ha rilasciato la seguente dichiarazione:
È accaduto esattamente quello che avevo preannunciato. Il governo regionale ha scelto di delegare ai Giudici la soluzione di una questione che ha grandi e gravi implicazioni politiche e che inciderà pesantemente sulla vita delle comunità della Valle del Mela. Adesso il piano della qualità dell'aria è sostanzialmente inapplicabile alla nostra zona industriale e, quindi, l'inerzia e la sordità del Presidente della Regione e della deputazione di maggioranza di questo territorio, ci hanno fatto fare un salto indietro di oltre tre anni”.  

Dal 1° al 14 Agosto a Palazzo d'Amico in mostra "I Paladini della solidarietà"

Verrà inaugurata il 1 Agosto alle 19.00, a Palazzo d'Amico, la mostra a scopo benefico promossa dall'associazione Hermes Milazzo Onlus in collaborazione col Comune di Milazzo. Cento volti di persone comuni, ritratti con le sembianze dei paladini siciliani e firmati dall'artista Salvo Currò, per una raccolta fondi originale.
"I Paladini di Hermes - afferma la dott.ssa Felicia Manicastri - è un progetto di solidarietà che ha coinvolto tantissimi benefattori.

Segui il tuo comune su facebook!