news adn

Scarica l'App Ufficiale del Comune di Milazzo

venerdì 30 ottobre 2020

Cimitero regolarmente aperto, ma solo due accessi aperti: uno per l'ingresso e l'altro per l'uscita






L'Assessore Maurizio Capone ha reso noto che per consentire un afflusso al gran camposanto in maniera più sicura, alla luce dell'emergenza Covid, sono state operate delle modifiche rispetto al passato, assicurando l'accesso da un solo varco, espressamente indicato e l'uscita da un altro, pure identificato con apposita tabella. Inoltre sono stati collocati dispenser con liquido disinfettante per la sanificazione delle mani e cartelli che ricordano l'obbligo di indossare adeguata protezione delle vie respiratorie. Prevista la presenza all’interno dell’area cimiteriale di volontari che vigileranno per evitare eventuali situazioni a rischio.
Capone ha anche invitato i cittadino a cercare di non concentrare le visite nella data della ricorrenza ma di prevedere la visita ai loro cari anche in giorni diversi.

 

Amministrative 2020, in pagamento le spettanze per i componenti dei seggi elettorali


 L’ufficio Ragioneria del Comune ha reso noto che sono in pagamento le spettanze per coloro che hanno partecipato alle operazioni elettorali del 4 e 5 ottobre scorso.

Occorrerà recarsi presso la Tesoreria comunale (sede BPM banco popolare siciliano piazza Mazzini 14) ma, a causa delle limitazioni Covid, sarà necessario preventivamente telefonare al numero verde 800024024 e concordare un appuntamento.
Si raccomanda di recarsi poi PERSONALMENTE in banca muniti di documento e codice fiscale.

Lavori Torrente Mela, confronto tra Amministrazione e Comitato dei residenti


 Si è svolta questa mattina a Palazzo dell’Aquila una riunione tra il sindaco Pippo Midili, l’assessore Santi Romagnolo ed i rappresentanti del Comitato di Bastione sulla problematica dei lavori del Torrente Mela. Un confronto che l’Amministrazione ha voluto per informare i rappresentanti del Comitato della positiva definizione della questione dopo un incontro col Rup e col direttore dei lavori.

Consiglio Comunale approva Centrale di Committenza e rateizzazione dei tributi


 

Il consiglio comunale  con 16 voti favorevoli ha approvato l’adesione alla centrale unica di committenza istituita dal consorzio Tirreno Ecosviluppo 2000 Società Consortile a.r.l. con sede a Venetico. La Centrale di committenza permette al Comune di Milazzo di avere nuovamente un riferimento – che mancava da almeno tre anni – per espletare le gare d’appalto. Tale gap ha condizionato anche l’attività degli uffici che si sono ritrovati – come sottolineato nei vari interventi d’Aula - impossibilitati a bandire delle gare per importi superiori alla soglia per la quale si  dà la possibilità dell’affidamento diretto.

giovedì 29 ottobre 2020

Consiglio Comunale, presidente Oliva, vicepresidente Sindoni


 Il consiglio comunale ha eletto questa sera il presidente ed il vicepresidente.

Il nuovo presidente è l’avvocato Alessandro Oliva, 42 anni. esponente di Forza Italia, vicino alle posizioni del deputato regionale Tommaso Calderone. È stato eletto con 17 voti, in pratica l’intero cartello di maggioranza, fatta eccezione per il consigliere Massimo Bagli, assente giustificato ai lavori.
Vicepresidente invece è stato eletto, con lo stesso esito di votazione, Mario Sindoni che aveva presieduto la seduta d’insediamento in quanto candidato eletto col maggior numero di preferenze.
Sindoni, 48 anni, è esponente di “Diventerà Bellissima” e riferimento del parlamentare regionale Pino Galluzzo.
Sia Oliva che Sindoni sono alla seconda consiliatura.
I sei consiglieri di  minoranza hanno partecipato alla votazione, non esprimendo alcun nominativo ma producendo scheda bianca.

Commemorazione dei defunti, pulizia del cimitero e “consigli” anti Covid 19


 Sopralluogo del sindaco Midili e dell’assessore Capone questa mattina al cimitero comunale. Constatata l’avvenuta pulizia sia delle aree interne sia di quelle esterne che erano invase dalle sterpaglie. Oggi si procederà alla sistemazione di piantine lungo il viale principale al fine di dare un ulteriore segnale di decoro nell’approssimarsi della ricorrenza dei defunti.

Segui il tuo comune su facebook!